Nazra 2018, Nazra Palestine Short Film Festival

Gaza e NAZRA

NenaNewsDa questa sera verranno proiettati i 18 cortometraggi finalisti di autori palestinesi e non palestinesi che promuovono il rispetto delle diversità e delle culture, la pace e la giustizia

nazra logo

Gaza city, 21 febbraio 2019, Nena News – Dopo un lungo viaggio itinerante cominciato a Venezia lo scorso ottobre e 150 proiezioni nelle città italiane, il Nazra Film Festival arriva a Gaza dove da oggi verranno proiettati i 18 cortometraggi finalisti. La seconda edizione del Nazra avviene in collaborazione con “Gaza Association For Culture And Arts” e il YMCA di Gaza. Sarà inoltre presentata la terza edizione del Festival e il suo progetto. Sulla scia dell’edizione dello scorso anno, il prossimo festival punta a raccogliere le espressioni più meritevoli della produzione di corti di autori palestinesi e non palestinesi che promuovono il rispetto delle diversità e delle culture, la pace e la giustizia. Sulla rassegna che si apre stasera, abbiamo intervistato a Gaza Meri Calvelli, tra i responsabili del Nazra Film Festival nonché direttrice del Centro di scambio culturale-VIK di Gaza city.

GUARDA LA VIDEO-INTERVISTA

da

NenaNews

Nazra 2018, Nazra Palestine Short Film Festival

NAZRA 2018 torna a Gaza

The 2nd “NAZRA Palestinian Short Film Festival” 
is happy to invite you to the screening of NAZRA
Palestine Short Film Festival in GAZA 
TUESDAY, 19th of February and THURDAY 21st of February, 2019 at 5.30pm

in YMCA – Jalaa Street – Gaza City –

Banner Sito Dara 2018

CENTRO ITALIANO DI SCAMBI CULTURALI – VIK École Cinéma - Napoli Restiamo Umani con Vik - Venezia

 

NAZRA 2019, Nazra Palestine Short Film Festival

Comunicato stampa NAZRA 2019

NAZRA Palestine Short Film Festival 2019
“Sguardi” sulla Palestina
Aperto il bando per la terza edizione

Press release in Englishscritta dorata2c blu web

Venezia, 1 febbraio 2019 – Dopo il successo delle prime due edizioni, torna la rassegna cinematografica itinerante e multiculturale “NAZRA PALESTINE SHORT FILM FESTIVAL”, che lancia oggi il bando per la candidatura di opere brevi dalla e sulla Palestina.

Promosso dalle organizzazioni Restiamo Umani con Vik (Venezia), École Cinéma (Napoli) e Centro Italiano di Scambi Culturali-VIK (Striscia di Gaza – Palestina), “NAZRA” (in arabo “Sguardo”) è un Festival di cortometraggi che ha come obiettivo la promozione delle competenze artistiche e cinematografiche di giovani autori e autrici, palestinesi e non, che usano il linguaggio del cortometraggio per trattare temi quali la libertà, la giustizia, i diritti umani, l’autodeterminazione, nel delicato contesto israelo-palestinese.
Il NAZRA Palestine Short Film Festival offre la possibilità ad autrici e autori, spesso con minori  risorse economiche, di acquisire visibilità internazionale. Nasce dalla volontà di far conoscere la produzione cinematografica giovanile palestinese ed evidenziarne le eccellenze, superando il limite della carente distribuzione che la rende poco conosciuta al grande pubblico. Mira inoltre a promuovere presso un pubblico più ampio la conoscenza della realtà sociale e politica in Palestina, rimettendo al centro del dibattito pubblico la violazione dei diritti umani subita dal suo popolo.

MODALITA’ di PARTECIPAZIONE
Possono partecipare al concorso
opere di autori palestinesi e non, che trattino tematiche inerenti la realtà politica, storica, sociale o culturale palestinese.
Le opere dovranno essere inviate alla Segreteria del Festival entro il 30 aprile 2019.

Tre le sezioni in concorso:
> fiction
> documentari
> opere sperimentali

Tra le opere presentate verranno assegnate anche due menzioni speciali:
Nazrat al-Shabāb (Sguardo dei giovani) – per un’opera di giovani cineasti/e
Vittorio Arrigoni Prize – per un cortometraggio su progetti di solidarietà.

Le opere finaliste verranno selezionate da una Giuria internazionale di esperti, composta da figure di rilievo, operanti nell’ambito artistico, culturale e cinematografico italiano e palestinese. Le opere vincitrici verranno premiate a Venezia nella prima tappa del Festival, ad ottobre 2019. Seguiranno tappe in altre città italiane, nella Striscia di Gaza e nei Territori Palestinesi. Durante le rassegne verranno coinvolte inoltre alcune Giurie Giovani, nell’ambito del percorso didattico che NAZRA avvierà in Istituti superiori e Università.
Uno dei principali propositi di Nazra è garantire la circolazione delle opere vincitrici, laddove possibile in presenza degli autori, nelle diverse sedi o città che ospiteranno la manifestazione.

Anche quest’anno il NAZRA Palestine Short Film Festival conta di raccogliere il meglio della produzione audiovisiva di autori palestinesi e non, proponendolo poi in proiezioni pubbliche in città italiane, europee e palestinesi, con lo scopo di promuovere messaggi ispirati ai valori della transculturalità, della solidarietà sociale, della pace e della giustizia.

Per dettagli sulla partecipazione:
https://nazrashortfilmfestival.com/call-2019/

Per maggiori informazioni:
e-mail: nazrafilmfestival@gmail.com
info.nazrafestival@gmail.com
website: http://www.nazrashortfilmfestival.com

Nazra 2018

NAZRA torna a Milano

img-20190130-wa0004

Lunedì 4 febbraio 2019

Al Cirolo familiare di unità proletaria verranno ripresentati i film vincitori della seconda edizione del 2018 del NAZRA Palestine short film festival.

CENTRO ITALIANO DI SCAMBI CULTURALI – VIK École Cinéma - Napoli Restiamo Umani con Vik - Venezia

Nazra 2018, Nazra Palestine Short Film Festival

NAZRA torna a Brescia

49948379_10156288763649117_5993016984801902592_n

Dopo il grande successo della prima edizione, continua nel 2018 il primo festival di cortometraggi dalla e sulla Palestina in Italia, grazie alla collaborazione di numerosissime realtà, Nazra attraverserà quindici città italiane prima di approdare in Palestina.
Promosso dalle organizzazioni Restiamo umani con Vik (Venezia), École Cinéma (Napoli) e Centro Italiano di Scambi Culturali-VIK (Striscia di Gaza – Palestina), e presentato al Festival di Cannes e alla 75ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, NAZRA (in arabo “sguardo”) ha l’obiettivo di promuovere le eccellenze artistiche e cinematografiche di giovani autori e autrici, palestinesi e internazionali.
NAZRA (in arabo “Sguardo”) è un festival di cortometraggi che si rivolge a giovani autori, palestinesi ed internazionali, che usano il cortometraggio per parlare di libertà, giustizia, diritti umani, autodeterminazione, nel delicato contesto israelo-palestinese.

Saranno presentate le seguenti opere in concorso:
* La piscina di Gaza, premio Vittorio Arrigoni per un progetto di solidarietà
* From beneath to earth, di Sami Alalul (Palestine) – documentario
* In the land of oranges, di Nadir Mauge (Palestine) – documentario
* Congratulations for the new wall paint, di Wisam Aljafari (Palestine) – sperimentale
* Breaking news, di Ismahane Lahmar (Palestine) – fiction
* A drowning man, di Mahdi Fleifel (Denmark-UK-Greece) – fiction
* Juthour, di Claudia Rivera Eltit (Chile-Spain-Palestine) – documentario

Costo bglietto: €. 5,00
Per info:
Nuovo Eden – via Nino Bixio 9 – Tel. 030 8379404/403 – Brescia, Italia

Nazra 2018, Nazra Palestine Short Film Festival

NAZRA a Cremona

“Sguardi” sulla Palestina: Nazra Palestine Short Film Festival 2018

Senza titolo 2 copia.pages

Martedì 29 Gennaio 2019 | ore 21.00 |Cine Chaplin
Via Antiche Fornaci, 58 | Cremona
ingresso 6,50 €
Arriva al Cine Chaplin di Cremona la II edizione 2018 del primo Festival italiano di cortometraggi dalla e sulla Palestina.
La rassegna cremonese è a cura di Giorgio Brugnoli e Dino Ferruzzi.
I documentari in programma della II edizione:
The Foreigner di Natalie Jubeh (Palestine, 2017) Film vincitore della categoria “Documentario” 15’57”
Bonbone di Rakan Mayasi (Palestine, Lebanon, 2017) Film vincitore della categoria ”Fiction” e menzione speciale Gender Look 15’15”
Memory of the Land di Samira Badran (Palestine, Spain, 2017) Film vincitore della categoria “Sperimentale” 16’09”
The Parrot di Darin J. Sallam & Amjad Al-Rasheed (Jordan, Germany, 2016) 18’00”
Gaza di C. Bover Martinez & J. Perez del Campo (Spain, 2017) Menzione speciale Press Look 18’28”
La Rassegna, partita da Venezia ad Ottobre scorso con 64 film in concorso, 18 opere finaliste, 3 vincitori, è stata ospitata in molte città italiane grazie alla collaborazione di numerose realtà.
Il Festival, promosso dalle organizzazioni Restiamo umani con Vik (Venezia), Centro Italiano di Scambi Culturali-VIK (Striscia di Gaza – Palestina) e École Cinéma (Napoli), presentato alla 75ma Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia e al 71mo Festival di Cannes.
NAZRA (in arabo “sguardo”) ha l’obiettivo di promuovere le eccellenze artistiche e cinematografiche di giovani autori e autrici, palestinesi ed internazionali, che usano il linguaggio del cortometraggio per trattare temi quali la libertà, la giustizia e i diritti umani nel delicato contesto israelo-palestinese.
La II edizione di NAZRA partita da Venezia, ha proseguito per Trento, Rovereto, Torino, Padova, Siena, Roma, Napoli, Bari, Palermo, Catania, Jenin (Palestina), Milano, Brescia, Alghero, Bologna, Zollino e oltre.
Farà inoltre tappa in Palestina, ospitato a Gerusalemme, Ramallah e Gaza City (Striscia di Gaza).
Tanti i punti di vista che si incrociano nei 18 cortometraggi finalisti, organizzati in 3 diverse categorie: Fiction, Documentari e Film Sperimentali . I tre registi vincitori a Venezia premiati in quella sede, sono stati selezionati da una Giuria internazionale di attori, registi ed esperti composta da Valerio Mastandrea, Alessandro Tiberi, Maria Cuffaro, Paola Caridi, Sahera Dirbas, Amer Shomali, Wasim Dahmash, Dina Naser, Fatena Al-Ghorra e Monica Maurer.
Oltre ai 3 vincitori, a Venezia sono state attribuite 2 menzioni speciali e il Premio Vik. La menzione Gender Look è stata assegnata a Bonboné per il miglior film con tematiche di genere; e la menzione Press Look è stata assegnata a Gaza come miglior documentario sull’attualità.
Il premio “Vittorio Arrigoni”, reso possibile grazie alla collaborazione tra NAZRA e la Fondazione Vittorio Arrigoni Vik Utopia Onlus il cui presidente è Egidia Beretta, è andato al film La piscina di Gaza.
Di quest’ultimo riconoscimento è stato insignito il miglior cortometraggio che descrive un progetto di solidarietà verso la popolazione palestinese.
Moltissime le realtà italiane ed internazionali coinvolte nel tour italiano del Festival, tra le quali le Regioni Veneto e Campania, i Comuni di Napoli, Siena e Padova, l’Università di Ca’ Foscari Venezia e quella di Siena e Amnesty International.
Per maggiori informazioni su NAZRA e sulle tappe:
WEB: http://www.nazrashortfilmfestival.com
FB: @NazraPalestineFestival

Cine Chaplin | Via Antiche Fornaci, 58 | 26100 Cremona | tel.0372453005 mail:
cinechaplin.cremona@gmail.com
CRAC Centro Ricerca Arte Contemporanea | Cremona | mail:
crac.cremona@gmail.com website: http://www.crac-cremona.org

EVENTO FACEBOOK

Nazra 2018, Nazra Palestine Short Film Festival

NAZRA a Piovene Rocchette

nazra_piovene
Domenica 27 gennaio 2019 dalle ore 20:30 alle 22:45
Auditorium Comunale di Piovene R. (P.le Alpini)

Organizzato da Futuro Presente

Verranno proiettati i cortometraggi:
*And an Image Was Born (9.52 min) [Palestina]
*Salam (13.36 min) [USA-UK]
*The Parrot (18.49 min) [Giordania-Germania]
*Gaza (18.42 min) [Spagna]
*Juthour (20.00 min) [Cile – Spagna – Palestina]

-INGRESSO GRATUITO

-PAUSA A CURA DEL CAFFÈ AUDITORIUM
-ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA “BARRIERE”
-CON LA PARTECIPAZIONE DELLA SCUOLA DI LETTURA ESPRESSIVA

Con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Piovene R.;
con il contributo di Liberogas Piovene e Futuro Presente

CENTRO ITALIANO DI SCAMBI CULTURALI – VIK École Cinéma - Napoli Restiamo Umani con Vik - Venezia

EVENTO FACEBOOK