NAZRA 2019, Nazra Palestine Short Film Festival

Comunicato stampa NAZRA 2019

NAZRA Palestine Short Film Festival 2019
“Sguardi” sulla Palestina
Aperto il bando per la terza edizione

Press release in EnglishBando WEB

Venezia, 1 febbraio 2019 – Dopo il successo delle prime due edizioni, torna la rassegna cinematografica itinerante e multiculturale “NAZRA PALESTINE SHORT FILM FESTIVAL”, che lancia oggi il bando per la candidatura di opere brevi dalla e sulla Palestina.

Promosso dalle organizzazioni Restiamo Umani con Vik (Venezia), École Cinéma (Napoli) e Centro Italiano di Scambi Culturali-VIK (Striscia di Gaza – Palestina), “NAZRA” (in arabo “Sguardo”) è un Festival di cortometraggi che ha come obiettivo la promozione delle competenze artistiche e cinematografiche di giovani autori e autrici, palestinesi e non, che usano il linguaggio del cortometraggio per trattare temi quali la libertà, la giustizia, i diritti umani, l’autodeterminazione, nel delicato contesto israelo-palestinese.
Il NAZRA Palestine Short Film Festival offre la possibilità ad autrici e autori, spesso con minori  risorse economiche, di acquisire visibilità internazionale. Nasce dalla volontà di far conoscere la produzione cinematografica giovanile palestinese ed evidenziarne le eccellenze, superando il limite della carente distribuzione che la rende poco conosciuta al grande pubblico. Mira inoltre a promuovere presso un pubblico più ampio la conoscenza della realtà sociale e politica in Palestina, rimettendo al centro del dibattito pubblico la violazione dei diritti umani subita dal suo popolo.

MODALITA’ di PARTECIPAZIONE
Possono partecipare al concorso
opere di autori palestinesi e non, che trattino tematiche inerenti la realtà politica, storica, sociale o culturale palestinese.
Le opere dovranno essere inviate alla Segreteria del Festival entro il 30 aprile 2019.

Tre le sezioni in concorso:
> fiction
> documentari
> opere sperimentali

Tra le opere presentate verranno assegnate anche due menzioni speciali:
Nazrat al-Shabāb (Sguardo dei giovani) – per un’opera di giovani cineasti/e
Vittorio Arrigoni Prize – per un cortometraggio su progetti di solidarietà.

Le opere finaliste verranno selezionate da una Giuria internazionale di esperti, composta da figure di rilievo, operanti nell’ambito artistico, culturale e cinematografico italiano e palestinese. Le opere vincitrici verranno premiate a Venezia nella prima tappa del Festival, ad ottobre 2019. Seguiranno tappe in altre città italiane, nella Striscia di Gaza e nei Territori Palestinesi. Durante le rassegne verranno coinvolte inoltre alcune Giurie Giovani, nell’ambito del percorso didattico che NAZRA avvierà in Istituti superiori e Università.
Uno dei principali propositi di Nazra è garantire la circolazione delle opere vincitrici, laddove possibile in presenza degli autori, nelle diverse sedi o città che ospiteranno la manifestazione.

Anche quest’anno il NAZRA Palestine Short Film Festival conta di raccogliere il meglio della produzione audiovisiva di autori palestinesi e non, proponendolo poi in proiezioni pubbliche in città italiane, europee e palestinesi, con lo scopo di promuovere messaggi ispirati ai valori della transculturalità, della solidarietà sociale, della pace e della giustizia.

Per dettagli sulla partecipazione:
https://nazrashortfilmfestival.com/call-2019/

Per maggiori informazioni:
e-mail: nazrafilmfestival@gmail.com
info.nazrafestival@gmail.com
website: http://www.nazrashortfilmfestival.com

NAZRA 2019

Breve racconto delle giornate di Bari

Nazra Palestine short film festival – Bari

È (quasi) tutto pronto per la seconda giornata di festival, tra proiezioni e couscous preparato interamente con prodotti Fuorimercato rete nazionale e salsa SfruttaZero, vi aspettiamo!
Cena
Stiamo iniziando! — presso Centro Polifunzionale Studenti (“Ex-Palazzo delle Poste”).
Stiamo iniziando
È terminata la prima giornata del NAZRA Palestine short film festival a Bari

Vi aspettiamo domani!

Stamattina eravamo a convochiamociperbari per la visione degli ultimi corti del festival.
A breve a Bread&Roses spazio di mutuo soccorso ci sarà la presentazione di
📕 PALESTINA. FEMMINISMI E RESISTENZA
(della rivista DWF donnawomanfemme)
🍲 🙌 FESTA DI CHIUSURA DEL FESTIVAL con cena e musica palestinese.
Vi aspettiamo!

Presentazione di PALESTINA. FEMMINISMI E RESISTENZA
(della rivista DWF donnawomanfemme) con la giornalista Cecilia Dalla Negra e Graziana De Napoli.
al Bread&Roses spazio di mutuo soccorso

NAZRA 2019

NAZRA Palestine Short Film Festival. Anche a Bari

dikotomiko

Nazra in arabo significa sguardo. Il festival di cortometraggi dalla – e sulla – Palestina ha un nome bellissimo. Quest’anno, questo mese, in questi giorni, la seconda edizione del festival, anche a causa del successo riscosso dalla prima, si sente addosso una miriade di sguardi, moltiplicati da nord a sud, attraverso tutto il paese che sembra una scarpa. Dopo la presentazione ufficiale a Venezia, avvenuta durante la Mostra del Cinema, il Nazra sta passando da Torino, Siena, Padova, Napoli. Arriverà fino a Palermo ed Alghero. Toccherà quindici città, e tra queste anche Bari, il 25 e 26 ottobre.

Nella foto il Centro Culturale Mesahal, a Gaza City, che a novembre dello scorso anno ha ospitato il Nazra.

View original post 576 altre parole

NAZRA 2019

NAZRA a Napoli – Anteprima stampa

L’Anteprima del Nazra Palestine Short Film Festival è rivolto alla stampa: presentazione dettagliata dell’agenda del Festival e dei film in concorso. Evento a cura della Associazione École Cinéma in collaborazione con la Cooperativa E’Pappeci che ospiterà la sezione “Retrospettive” durante le giornate del Festival

44477845_1188242147998182_5598888348811788288_n

Film in anteprima per la stampa:Bonboné di Rakan Mayasi (Palestine-Lebanon)

La nostra presidente Sabrina Innocenti ci svela cosa è il Nazra: contaminazione, emozione, condivisione… nel nome della #Palestina!
#EcoleCinema

Anche il tgr Campania vi invita all’edizione napoletana del Nazra!

NAZRA 2019

Roma: Cos’è NAZRA

Radio Onda RossaCecilia Dalla Negra – Si parla di Nazra e dei due eventi di domani e domenica al Cinema Palazzo e al Cinema Farnese

Cecilia Dalla Negra 22 ottobre alle ore 17:39

44564549_1719240674868319_4181104663556259840_oIl Cinema Palazzo per me sarà sempre legato al ricordo di quel giorno terribile in cui, insieme, trasformammo il dolore per la morte di Vittorio in un atto di liberazione. Una liberazione da quello stesso dolore, e dalle politiche di chi voleva trasfigurare il volto popolare di San Lorenzo. Era l’aprile del 2011 quando quella sala venne occupata e intitolata a suo nome. Portarci Nazra, la voce di Gaza, gli artisti e le artiste che con la loro opera praticano resistenza; vedere quella sala piena e ritrovare tante e tanti compagni di strada dopo anni, è stata una grande emozione. E, come sempre, un grande privilegio.

Con le parole della regista Samira Badran scopriamo cosa vuol dire vivere in Palestina oggi:

sempre ricordando Vik

 

NAZRA 2019

In attesa di Nazra 2018

Cavallini-Treporti_locandina nazra
Anche Nazra va al mare!
Dopo avere percorso l’Italia in lungo e in largo, e dopo due puntata in Palestina, il Nazra Palestine short film festival approda a Cavallino-Treporti. Con il patrocinio del Comune di Cavallino Treporti, e la collaborazione dell’associazione culturale L@ Rete, venerdì 10 agosto, in piazza a Treporti, verranno proiettati i cortometraggi vincitori dell’edizione Nazra 2017. Nazra in arabo significa sguardo, e questi corti offrono uno sguardo sulla Palestina lontano dagli stereotipi, dentro una società che, pur fra mille problemi, dà spazio sì alla denuncia, ma anche alla creatività, all’ironia, al desiderio di emancipazione di giovani e donne, e non teme di mettere in luce le contraddizioni che inevitabilmente accompagnano ogni processo di cambiamento.

NAZRA 2019

Comunicato stampa

“Sguardi” sulla Palestina. Aperto il bando per la seconda edizione del NAZRA Palestine Short Film Festival

Press release in English

barchetta di cartaVenezia, 1 febbraio 2018 – Dopo il successo della prima edizione 2017, torna la rassegna cinematografica itinerante e multiculturale “NAZRA Palestine short film festival”, che lancia oggi il bando per la candidatura di opere brevi incentrate sulla Palestina.

Promosso dalle organizzazioni Restiamo Umani con Vik (Venezia), École Cinéma (Napoli) e Centro Italiano di Scambi Culturali-VIK (Striscia di Gaza – Palestina), “NAZRA” (in arabo “Sguardo”) è un Festival di cortometraggi che ha come obiettivo la promozione delle competenze artistiche e cinematografiche di giovani autori e autrici, palestinesi ed internazionali, che usano il linguaggio del cortometraggio per trattare temi quali la libertà, la giustizia, i diritti umani, l’autodeterminazione, nel delicato contesto israelo-palestinese.

Il “NAZRA Palestine Short Film Festival” offre la possibilità ad autori e autrici spesso privi di risorse economiche di trovare espressione, e nasce dalla volontà di far conoscere la produzione cinematografica giovanile palestinese ed evidenziarne le eccellenze, superando il limite della carente distribuzione che la rende poco conosciuta al grande pubblico. Mira inoltre a diffondere, anche attraverso il contributo di autori e autrici internazionali, la conoscenza della situazione sociale e politica in Palestina, rimettendo al centro del dibattito pubblico la violazione dei diritti umani subita dal suo popolo.

MODALITA’ di PARTECIPAZIONE
Possono partecipare al concorso opere di autori palestinesi e non palestinesi i cui contenuti trattino tematiche politiche, storiche, sociali o culturali legate alla Palestina, e inviate alla Segreteria del Festival entro il 30 aprile 2018.

I dettagli per la partecipazione sono indicati sul sito web:
https://nazrashortfilmfestival.com/call/

Tre le sezioni in concorso: fiction, opere sperimentali e documentari.
Tre anche le menzioni speciali previste: “Sguardo di genere” (premio alle opere che affrontano il tema della differenza di genere); “Sguardo della Stampa” (menzione speciale accordata dalla Giuria dei giornalisti) e “Sguardo di solidarietà” (menzione speciale e Premio “Vittorio Arrigoni” accordato dalla Fondazione Vittorio Arrigoni – Vik Utopia Onlus).

Le opere finaliste verranno selezionate da esperti incaricati dal Festival e i vincitori saranno giudicati da una Giuria internazionale composta da figure di rilievo, operanti nell’ambito artistico, culturale e cinematografico italiano e palestinese. Le opere vincitrici verranno premiate a Venezia nella prima tappa del Festival, ad ottobre 2018. Seguiranno tappe in altre città italiane, nella Striscia di Gaza e nei Territori Palestinesi. Durante le rassegne verranno coinvolte inoltre alcune Giurie Giovani, nell’ambito del percorso didattico che NAZRA avvierà in Istituti superiori e Università.

Sulla scia del successo della prima edizione, anche quest’anno il NAZRA Palestine Short Film Festival conta di raccogliere il meglio della produzione artistica di cortometraggi di autori palestinesi e non, proponendolo poi in proiezioni pubbliche nelle città italiane e palestinesi, veicolando messaggi di multiculturalità, pace e giustizia.

Per maggiori informazioni:
ufficio stampa: ceciliadallanegra@gmail.com
e-mail: nazrafilmfestival@gmail.com
website: http://www.nazrashortfilmfestival.com